Close

Stabilimento Saint Tropez

Lungomare di Levante, 241 – Fregene

Con l’arrivo dell’estate, comincia la stagione dei pranzi al mare, in dolce compagnia, con gli amici, con la famiglia, con i colleghi, nel fine settimana ma anche nei giorni feriali, che c’è meno gente, meno confusione e si sta più rilassati. Quante volte avete sentito ripetere questa frase?

Bene, anche io ho fatto questo ragionamento e un mercoledì di qualche settimana fa, insieme a mio fratello, abbiamo deciso di prenderci un break, direzione Fregene, bagni Saint Tropez.

Sul Lungomare di Levante, questo stabilimento piccolo e ben curato, è davvero delizioso. Il proprietario Fabio accoglie gli ospiti con un gran sorriso, è sempre garbato e gentile così come le persone che lavorano con lui. 

La vera chicca arriva al termine della mattinata, trascorsa fra letture sotto al sole (ah, ho tanti, ma davvero tanti libri da consigliarvi!) e camminate in riva al mare, il tutto accompagnato da quella brezza che ti fa abbronzare e neanche te ne accorgi. Dicevo, con mio fratello decidiamo di regalarci un buon pranzo e ci sediamo ai tavoli del ristorante Nosari, dove lo chef Gianluca cura personalmente i piatti e sceglie gli ingredienti da impiegare nel menù. 

Sono sincera: ho mangiato il risotto alla crema di scampi più buono degli ultimi tempi. Un piatto semplice (uno dei miei preferiti) che spesso i ristoratori danno per scontato e che invece è stato curato nei minimi dettagli: ingredienti di ottima qualità, saporito, perfettamente impiattato. 

Ciò che mi ha colpito di più è stata l’attenzione ai particolari. Dai due tipi di olio locale che ci hanno portato all’inizio del pranzo insieme a del pane fragrante, all’appetizers di baccalà offerto dallo chef, ai deliziosi tartufini alla camomilla e biscotti al caffè serviti a fine pasto. 

Il mio consiglio è di andare e provare dal menù i piatti che preferite. Quelli che vi ho descritto sono soltanto una piccolissima parte. E se non vi piace il risotto agli scampi, ci sono sempre la tartare di tonno con mela verde e spuma di cocco e il gustosissimo tiramisù fatto in casa che ha ordinato Nicolò!

Related Posts

2 thoughts on “Stabilimento Saint Tropez

  1. Fabio

    Sempre affascinanti i pranzi in riva al mare,in questo momento (settembre) la stagione estiva è ormai quasi finita, ma la segnalazione va fatta. Non sono amante della costa a nord di Roma: sabbia prevalentemente scura,tempo sempre incerto,frequentazioni pseudo snob (solo apparenza). sicuramente i ristoranti che propongono piatti di mare sono all’altezza non i luoghi. Vi segnalo invece la costa a sud di Roma, per la precisione la località di Lavinio (45 km dalla città) e in particolare il ristorante dello stabilimento Jolly Lido (lungomare Celeste) su piattaforma a pochi mt. dalla riva. E’ gestito da Maurizio,che è ormai quasi leggenda, prepara dei piatti veramente inaspettati e gustosi a base di pesce rigorosamete e presenta dei vini solo del territorio Laziale; merita la sosta, ovviamente nella stagione estiva. Appuntatevi questa indicazione. Brava la Blogger …

    1. Lavanda a Colazione

      Ciao Fabio, grazie per il tuo commento e la tua segnalazione 🙂 Anche io amo molto la costa a Sud di Roma e, in particolare, Lavinio. Ho avuto modo di assaggiare i piatti di Maurizio e posso confermare che sono molto buoni, semplici ed elaborati allo stesso tempo, con ingredienti di ottima qualità. Quindi, lo consiglio vivamente 😉
      Se capitassi in zona Nord di Roma e ti andasse, fai un salto al Saint Tropez, vedrai che non resterai deluso 😉🤗

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *